Bellantuono

Bellantuono Bridal Group continua il suo percorso nel mondo della sposa, avviato più di cinquant’anni fa, traducendo la sua tradizione in chiave contemporanea.
Il tema che la designer Elena Bellantuono ha scelto per il 2020 è quello che fa leva su un romanticismo rigoroso. Può sembrare un ossimoro, e invece è l’incontro tra le regole che permettono a un abito nuziale di essere unico e inimitabile, alla pulizia delle forme e delle linee, di dialogare con uno spirito delicato e femminile.
I materiali, caratterizzati da una sontuosa semplicità, permettono di ottenere risultati inediti e assolutamente contemporanei, come la gonna ad ampie balze che alternano organza e tulle plissé, o il corpino in mikado che illumina il busto.
Accenti studiati risolvono in maniera molto moderna l’esigenza di decoro, come l’abito che vede il punto vita impreziosito da una cintura in duchesse o i ricami sulla gonna di crinella.
La modernità è il risultato di una serie di sottrazioni, non di privazioni. La costruzione di una ripresa, lo studio di un volume, la misura di un’ampiezza sono elementi apparentemente invisibili che decretano la riuscita di un abito capace di affascinare le spose di oggi: Bellantuono Bridal Group conosce questi segreti da sempre, fanno parte del suo patrimonio di conoscenze maturate in decenni di esperienza.
La realizzazione della collezione rimane rigorosamente made in Italy, che è una garanzia di qualità e di perfezione, ma anche un valore che Bellantuono ha sempre rispettato e che, anche nell’era della globalizzazione e della tecnologia imperante, continua a difendere.